TOPNETWORK VALMONTONE: BATTUTO IL PONTE LA SQUADRA DI MANNI A +9 DALLE INSEGUITRICI: “E’ ancora lunga, testa al derby col Palestrina”

Era il big match di giornata e il TOPNETWORK VALMONTONE ha risposto presente agli attacchi de IL PONTE di Mr.Ciaravolo vincendo e allungando sulla stessa squadra di Centocelle. La capolista ha consolidato il primato in classifica portandosi a +9 sfruttando anche il pareggio tra Pavona e Palestrina che di fatto rassegnano definitivamente quella poca speranza rimasta di veder crollare i ragazzi di Manni che invece si confermano la vera forza del Girone. La squadra di Mr. Elio Manni ha guidato la gara senza troppi patemi tenendo sempre il risultato a proprio vantaggio.Doppietta di Sangiorgi e reti di Alteri e Trombetta.

Abbiamo ascoltato Mr. Manni

1) Buongiorno Mister Manni, sabato una grande vittoria col il Ponte…che gara è stata?

ELIO MANNI:“La vittoria di sabato contro il Ponte è stata il frutto di una grande prestazione di squadra, di tutto il collettivo che ha risposto in maniera forte alla gara sbagliata in Coppa il martedì prima. Avevo detto ai ragazzi che serviva una pronta reazione e che il momento era molto importante, dato che i nostri avversari vincendo potevano riaprire in maniera chiara la classifica tornando a soli 3 punti da noi. Pertanto abbiamo preparato una partita molto aggressiva con una pressione molto esasperata per cercare di portarli a giocare come volevo io con una riconquista rapida dei possessi, e con molto merito i ragazzi ci sono riusciti. Siamo andati due volte in vantaggio ma ci siamo fatti riacciuffare su due episodi e il primo tempo si è chiuso sul 2 pari, ma l’interpretazione della gara è stata sempre quella giusta. Nel secondo tempo abbiamo continuato, siamo riusciti a tenerli sempre lontano dalla porta e alla fine abbiamo capitalizzato colpendo altre due volte. A dire la verità abbiamo anche rischiato con un tiro libero a 10′ dalla fine quando eravamo ancora sul 3 a 2, ma oltre alla bravura ci ha assistito anche un po’ di fortuna. Faccio i complimenti ai nostri avversari che si sono dimostrati una squadra molto forte e ben organizzata, si sono difesi sempre in modo molto organizzato e nonostante siano un gruppo molto giovane, sono venuti a giocare una gara così importante con molta personalità e convinzione, facendo una partita di qualità e carattere, cosa che ha reso la nostra prestazione ancora più gratificante.”

2) Questo risultato vi lancia ormai senza grandi problemi verso la vittoria finale, temi possano esserci altri ostacoli da superare?

ELIO MANNI:” E’ vero che con questo risultato la classifica si è messa molto bene per noi con la seconda a 9 lunghezze e le terze a 13, però bisogna considerare che mancano ancora 8 partite che sono comunque tante e sarebbe scellerato tirare i remi in barca e dare il campionato per finito. Il margine è rassicurante e siamo stati bravi a crearlo con continuità di risultati e di gioco, però il raggiungimento della matematica è ancora lontanissimo. Bisogna in qualche modo cercare di recuperare energie psicologiche settimana dopo settimana anche perché ogni avversario che gioca contro di noi ha sempre tanti stimoli e dà sempre qualcosa in più. Già sabato abbiamo una trasferta molto insidiosa a Palestrina,peraltro è anche un derby, e bisogna tirare di nuovo fuori la grinta per cercare di strappare un altro risultato che sarebbe molto importante; poi mancano ancora trasferte complicate come Ciampino e Pavona, ma più in generale ogni partita è difficile anche perché quasi tutte le avversarie ancora hanno i rispettivi obiettivi da raggiungere e quindi daranno sempre il 100%.”

3) Oltre ai risultati stanno arrivando anche le prestazioni….secondo te questo gruppo ha le potenzialità x fare bene anche nell’eventuale futura C1?

ELIO MANNI:“Si noi spesso oltre a centrare i risultati abbiamo mostrato anche ottime prestazioni, anche se spesso ci siamo portati dietro quello che è un po’ il nostro neo anche dall’anno scorso, ovvero un po’ di cinismo sotto porta nel concretizzare la mole di gioco che produciamo. Comunque questo è un gruppo di giocatori molto valido tecnicamente, che in prospettiva potrebbe sicuramente avere una bella base per affrontare la massima competizione regionale; ci sono già 4-5 giocatori che ci hanno giocato e in linea di massima potrebbero già costituire un discreto blocco. Tuttavia penso che sia un po’ prematuro lasciarsi andare a certe considerazioni, perché l’obiettivo sul campo è ancora da centrare. Una volta centrato, come tutti ci auguriamo, sarà la Società che dovrà programmare in quei due mesi molto importanti che ci sarebbero a disposizione. In questo credo che la Società ha ampiamente mostrato in questi ultimi due anni una crescita costante in tutti i sensi, anche nella programmazione a medio-lungo termine, quindi potrà agire senz’altro al meglio come ha già fatto sotto tutti i punti di vista. “

4) Quanto ci tieni e quante sono secondo te le possibilità di passare il turno di Coppa Lazio dopo il risultato dell’andata a favore degli avversari?

ELIO MANNI:“La partita di andata contro la Generazione Calcetto mi ha lasciato una grande rabbia per come è maturata e i ragazzi lo sanno perché gliel’ho manifestato apertamente. Senza nulla togliere ai nostri avversari che sono una squadra forte e con diversi giocatori di grande qualità, martedì scorso a Roma abbiamo fatto un po’ tutto noi, perché in vantaggio per 3-4 a sei sette minuti dalla fine ci siamo praticamente suicidati smettendo di giocare e prendendo tre gol in pochi minuti. Questo è un grande demerito per tutti quanti noi perché abbiamo un po’ compromesso il discorso qualificazione che sarebbe stato diverso senza quel pessimo finale. Adesso ribaltare il 6-4 maturato non sarà facile, sia per un discorso numerico che per il livello degli avversari , però abbiamo il dovere giocando in casa di provarci e dare il massimo anche per recuperare moralmente quello che abbiamo in parte rovinato con quel finale di gara. Ripeto adesso credo che le possibilità non siano più le stesse di prima, però con la nostra qualità e la nostra organizzazione bisogna dire che niente è impossibile quindi la porta del passaggio del turno ancora non è chiusa.

 

Risultati 17°Giornata

SAN GIUSTINO ARCA 4 – 4
REAL LEGIO COLLEFERRO ATLETICO GENZANO 1 – 3
TOPNETWORK VALMONTONE IL PONTE 4 – 2
NAZARETH ROMA FUTSAL 5 8 – 3
PAVONA SPORTING CLUB PALESTRINA 4 – 4
VIS ANAGNI VALLERANO 4 – 0
REAL CIAMPINO VELLETRI 4 – 3

 

Classifica Punti
TOPNETWORK VALMONTONE 46
IL PONTE 37
PAVONA 33
SPORTING CLUB PALESTRINA 33
REAL CIAMPINO 32
VIS ANAGNI 30
VALLERANO 26
ATLETICO GENZANO 26
NAZARETH 25
VELLETRI 25
SAN GIUSTINO 14
ARCA 6
REAL LEGIO COLLEFERRO 6
ROMA FUTSAL 5 1

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *