CYBERTEL ANIENE – Mirko Medici non farà parte del roster di Micheli

Di seguito il comunicato stampa della Cybertel Aniene che saluta Mirko Medici

Un passato indimenticabile quanto intenso. È arrivato il momento dei saluti tra la Cybertel Aniene e Mirko Medici. Quattro stagioni bellissime, dalla serie C1 alla serie A, con la sua qualità e la sua esperienza, con le sue straordinarie doti umane, Medici è diventato uno dei pilastri della Cybertel Aniene rendendo grande la sua storia.
Con stima e riconoscenza, la presidenza giallonera saluta Mirko Medici con l’augurio, più profondo, di un futuro personale e sportivo sempre splendente.

TRAVAGLIATO C5 – Confermato il duo Manza Galiè alla guida tecnica

✍️ L’A.S.D. Travagliato C5 è orgogliosa di comunicare di aver raggiunto l’accordo con Giovanni Manza e Federico Galiè per la stagione 2020-2021: sarà il duo che tanto bene ha fatto in questa stagione a guidare i Crazy Horses anche alla ripresa delle attività sportive.

⚽ Una riconferma tanto attesa da tutto l’ambiente quanto scontata: chiara la volontà delle alte sfere societarie di confermare Giovanni nelle vesti di allenatore-giocatore, una scelta che appena un anno fa si è rivelata a dir poco vincente grazie alla sua inguaribile malattia per questa disciplina.

🗣️Palpabile la soddisfazione del D.S. Cristian Zini ad accordo raggiunto: “La società visti i risultati stagionali non potrebbe fare scelta migliore se non quella di riconfermare il duo Manza-Galiè: i traguardi ottenuti quest’anno sono stati incredibili, speriamo di ripeterli anche il prossimo anno!”

🤝 Giovanni sarà coadiuvato anche quest’anno da Federico Galiè: l’ex calcettista del TC5 è stato letteralmente imprescindibile per permettere al classe 1990 di vivere al meglio la sua prima esperienza da player-manager, una seconda voce (anche se definirlo così è francamente riduttivo) perfettamente in grado di gestire allenamenti e partite anche nei momenti più delicati.

😍 Parole al miele quelle dell’allenatore-giocatore alla notizia della riconferma: “Questo rinnovo per me è stata una pura formalità, ed è dovuto al fatto che per le categorie inferiori alla Serie B di futsal non vi è modo di depositare accordi diversi da quello annuale. Il progetto che ho intrapreso con la società ha carattere pluriennale ed abbiamo appena iniziato a divertirci: quello che abbiamo vissuto la scorsa stagione è stato solo l’antipasto, di portate ce ne sono ancora tante!”

futsal #TC5

Nasce il Modena Cavezzo Futsal, a Nunzio Checa la panchina

Modena Cavezzo Futsal
logo modena cavezzo futsal 590px

Il panorama calcettistico modenese sta per essere rivoluzionato dalla fusione di due delle società più importanti ed ambiziose del territorio. “Modena Calcio a 5” e “Cavezzo Futsal” diventano il “Modena Cavezzo Futsal”. La squadra prenderà parte al Campionato Nazionale di Serie B e disputerà le gare interne al Palazzetto dello sport di Cavezzo.
L’unione di intenti nasce dalla volontà delle due squadre di raggiungere i vertici nazionali del futsal, ma soprattutto di valorizzare un territorio importante e che vive di sport. Il Presidente sarà Nicola Diana, Andrea Bavutti il suo Vice, Giuseppe Fazio manterrà il ruolo di Direttore Sportivo, Andrea Motta General Manager ed il Direttore Generale resterà Emanuel Tranchino. Un team competente, giovane ma preparato e con un progetto duraturo che punta al radicamento sul territorio. Non solo prima squadra infatti ma anche tre formazioni giovanili: Under 19 Nazionale, mentre under 17 e 15 disputeranno il campionato regionale. Il progetto per i primi calci sarà uno dei fiori all’occhiello della società bianco gialla e blù, e consentirà ad i più piccoli di approcciare alla disciplina calcistica all’interno di un palazzetto e con istruttori più che mai qualificati.

Lo staff tecnico sarà guidato da mister Nunzio Checa, che allenerà la prima squadra seguito dai suoi collaboratori Marco Minopoli e Simone Nobile, quest’ultimo coprirà anche il ruolo di allenatore della compagine under 19. L’under 17 vedrà ancora a capo il duo Ruggieri-Antonucci mentre all’esperto Michele Soria la guida dell’under 15.
Pietro Pelusi il ruolo di responsabile del settore giovanile, scelta dettata dalla forte motivazione dell’allenatore di far parte del progetto, di star vicino allo staff tecnico e di mettere la sua esperienza al servizio dei giovani.
L’attività della prima squadra sarà tutta a Cavezzo, mentre le giovanili si alleneranno in quel di Modena per poi disputare gli incontri casalinghi nel capoluogo stesso.

“Questa fusione nasce da una chiacchierata fra me ed Andrea Bavutti sorta nel pieno del lockdown delle scorse settimane – afferma Nicola Diana, presidente del MC Futsal – data la nostra conoscenza pluriennale e soprattutto visti gli obiettivi comuni delle due società. Non è una scelta dettata da un bisogno, ma bensì da una possibilità. Unendo le forze si lavorerà per raggiungerli nel più breve tempo possibile”.

“Conosco Nicola da tempo e non nascondo che feci un tentativo per portarlo in società ancor prima che fondasse il Modena calcio a 5 – dice Andrea Bavutti – Ci siamo sempre scambiati pareri e visioni sul futsal, non è facile trovare in un comune di 7mila anime come Cavezzo due persone così appassionate di questo sport. Se due indizi fanno una prova allora questo è un matrimonio che ‘s’ha da fare’. Sono contento di poter condividere con Nicola e con persone pronte e disposte a metterci la faccia un nuovo e stimolante progetto che, in un momento contraddistinto dai dubbi, dia una certezza sul territorio regionale”.

E’ finalmente arrivata una società che nel modenese potrà rappresentare una costante per i prossimi anni, che fa della promozione di questo sport un caposaldo e che punta tanto sull’esposizione mediatica della disciplina.
Benvenuto ed in bocca al lupo quindi al Modena Cavezzo Futsal.

ZELO CO5 – Confermato MANUEL VALLA in panchina per la C2 2020/21

In questo ultimo Sabato di Maggio l ‘ ASD ZELO C05 annuncia una piacevole riconferma.

Manuel Valla sarà nuovamente l’allenatore dell’ASD Zelo CO5 anche nella stagione 2020/2021, che vedrà Il team dell’alto lodigiano, iscritto nuovamente al Campionato di C2.

Riconfermato inoltre tutto lo staff tecnico composto da Pietro Mangiacapra ,Antonio Canu è il DS Stefano Bernazzani Nella prima stagione nel team zelasco, il tecnico di Castel San Giovanni, ha condotto i bianco-azzurri ad una straordinaria cavalcata al quinto posto in Campionato, che sarebbe valsa la partecipazione ai play off per la Serie C1. La società si riunirà nelle prossime settimane per fissare gli obiettivi e decidere le eventuali strategie di mercato

SPORTING HORNETS – ALESSIO MEDICI sarà la guida tecnica della prossima stagione

Arriva il primo grande colpo della società del Presidente De Santis che affida la panchina ad uno degli allenatori più giovani emergenti, con l ‘ultima esperienza sulla panchina della Cibertel Aniene in A, mister ALESSIO MEDICI

Di seguito il COMUNICATO UFFICIALE della società

La Società è lieta di comunicare di aver affidato la gestione tecnica della prima squadra ad Alessio Medici.
Il Mister porta in dote una grande esperienza, maturata prima nelle giovanili della Lazio con cui ha vinto Coppa Italia e Supercoppa under21, poi con il Savio che ha condotto dalla C1 allo sfiorare i playoff per la promozione in A2,e infine con la Cybertel Aniene nella massima categoria.
La serietà, la dedizione al lavoro e lo spirito combattivo lo hanno reso la scelta ideale, in linea con i valori del Club.
Auguriamo a Mister Medici di raggiungere gli obiettivi prefissati insieme.

LE PRIME PAROLE DI MISTER MEDICI IN GIALLONERO.

🎙️ Cosa ti ha portato a scegliere lo Sporting Hornets ?
🗣️ Ho trovato una Società con delle basi serie, che si sta strutturando per un futuro roseo e che non guarda solo al prossimo anno.
🎙️ Cosa ci dobbiamo aspettare dal mercato estivo giallonero?
🗣️ Tanta Italia, giovani ed esperti che credano nel mio modo di vedere il Futsal, con un mix di talento, atleticita’ ed esperienza.
🎙️ Cosa ti aspetti dalla stagione?.
🗣️ Che ognuno faccia il proprio lavoro. Solo così si può pensare di fare una stagione che lasci a tutti qualcosa di positivo. Non sarà un obbligo vincere, ma sarà una missione.

Le società rialzano la testa….. Più di 150 lettere in Divisione per chiedere stop e rimborso

Oltre 150 società dei campionati nazionali di futsal chiedono la chiusura della stagione 2019-20. Nella giornata di ieri oltre il 70% delle società iscritte ai campionati nazionali di calcio a 5 maschile e femminile hanno deciso congiuntamente di inviare altrettante comunicazioni via pec alla Divisione Nazionale Calcio a 5.
Il testo prevede la richiesta di rendere definitiva la sospensione dei campionati 2019-20, bloccati dal primo marzo per Covid-19. Le società ritengono che si sia atteso davvero troppo e che divenga a questo punto urgente non rimandare oltre questa decisione.  Non un caso che altri sport assimilabili al futsal per utilizzo d’impiantistica indoor, come pallavolo, pallacanestro e pallamano, abbiano già da molto tempo dichiarato conclusa la stagione.
A questo la stragrande maggioranza di società ha aggiunto la richiesta di rimborso di parte delle spese d’iscrizione per l’attività sportiva non svolta e la restituzione della fidejussione bancaria. Al Presidente Montemurro la palla che scotta sotto i piedi