VERSILIA C5 METTE IL TURBO


Ancora una vittoria per i biancocelesti di FortedeiMarmi, stavolta per 9 reti ad 1, contro un Trident Sport Cascina che nulla può davanti ad un Versilia Calcioa5 determinatissimo e anche più cinico sottoporta rispetto alle altre uscite . Spiccano la tripletta di capitan Raddi e la doppietta di bomber Digiacomantonio. La formazione versiliese guidata da Mister Agosti si conferma in vetta alla classifica e conferma l’ottimo stato di forma dei suoi atleti, con un roster di giocatori di alta qualità, un gruppo già solido ed amalgamato nonostante solo tre mesi passati. Un portiere ed undico giocatori di movimento portati in gara dal tecnico livornese, ed ancora tutti impiegati.
Altra nota positiva viene dal giovane classe 1999 Cipriani, gettato al suo esordio nella mischia a metà secondo tempo e il ragazzino lascia subito il segno con una rete al volo molto molto bella; la squadra del Versilia C5 la prossima settimana sarà inpegnata a Signa ed i ragazzi versiliesi non hanno nessun intenzione di lasciare la cima della classifica.
Questi i 12 tutti scesi nei sessanta minuti: D’onofrio Gani Catania Tintori Digiacomantonio Iovino Raddi Pipeschi Taddeucci Roggio L Cipriani Gennai.

Reti Versilia C5: Raddi 3, Digiacomantonio 2, Catania 1, Pipeschi 1, Cipriani 1, Tintori 1

Lo scontro al vertice va alla FUTSAL TERNANA. La GADTCH ci prova… Ma emerge la forza dei rossoverdi

Risultato Finale Futsal Ternana-Gadtch 2000 4-1 ( p.t. 1-0 )


Futsal Ternana: Fagotti, Capotosti S. (cap.), E.Giardini, Costantini, Paolucci. A disp.: Galletti, Bonelli, Introppico, D.Giardini, Picotti, Florio, Trapasso, Coppari, Gubbiotti. All.: Federico Pellegrini

Gadtch 2000: Pagliaro, Ciafardini (cap.), Aouad, Reitano, Felicino. A disp.: Giorgetti, Gori Marcarelli, Sisani, Pignetti, Amendola, Bonomo, Cristarella, Picchiarelli. All.: Lorenzo Ercolanoni

Marcatori: Paolucci (F.Ternana), Reitano ( Gadtch 2000 ), Paolucci, Introppico, Costantini ( C.Ternana )

Arbitri: Nuccioni di Orvieto e Daniele Quarantini di Foligno.

Ammoniti: Bonomo, Ciafardini, Pagliaro e Reitano (Gadtch 2000)

La Futsal Ternana batte la Gadtch 2000 e conquista la vetta della classifica.
Al Palazzetto si sono affrontate le due squadre più forti del torneo in una partita che è stata equilibrata fino al 15’ del secondo tempo ma con un atteggiamento diverso ovvero con i rossoverdi a costruire gioco ed occasioni e perugini a tentare di portare pericoli dalle parti di Fagotti con lanci lunghi e ripartenze.
La Ternana ha dominato il primo tempo ed è passata dopo pochi minuti in vantaggio con Paolucci che ha giocato anche se non in perfette condizioni.
A dire il vero, poi, nelle file dei rossoverdi è stato in campo anche Capotosti nonostante un forte attacco febbrile.
Sull’1-0 la formazione di Pellegrini ha continuato ad attaccare alto creando diverse occasioni da gol trovando, però, sulla sua strada un portiere, Pagliaro, protagonista di almeno tre parate determinanti.
L’inizio della ripresa vedeva la Gadtch in crescita ed in grado di mettere in difficoltà la Ternana nonostante avesse perso per infortunio un giocatore come Felicini e riusciva ad acciuffare il pari con Reitano.
Lo schiaffo ricevuto in viso rianimava la Ternana che riprendeva a lavorare ai fianchi gli avversari e, dopo un paio di tentativi andati a vuoto, riusciva nuovamente a passare in vantaggio con Paolucci con il Paladivittorio che esplodeva con tutto il suo entusiasmo.
Erano, poi, Introppico, la sua firma ce la mette sempre, a realizzare il terzo gol e con il portiere di movimento la Gadtch subiva anche la quarta rete di uno straordinario Costantini.
Era l’apoteosi al Paladivittorio finalmente gremito di tifosi che hanno sostenuto ed incoraggiato la squadra per tutto il match.
Alla fine applausi per tutti, anche per la Gadtch 2000 che si è dimostrata all’altezza della situazione  e grande protagonista del campionato insieme alla Ternana Futsal.
“ I ragazzi – ha affermato Pellegrini a fine partita – sono stati fantastici ed hanno disputato una partita perfetta, senza sbavature interpretando una partita difficile con intelligenza e spirito di sacrificio. Devo, però, fare i complimenti anche alla Gadtch 2000 che non si è mai arresa e che nella parte iniziale della ripresa ci ha messo in difficoltà. Abbiamo vinto una battaglia ma fino alla fine sarà veramente dura mantenere questo passo e questi livelli di gioco. Vorrei-chiosa Pellegrini- ringraziare lo straordinario pubblico che ha affollato il Paladivittorio. Era dai tempi della serie A, quelli del Clt, che sul fronte maschile non si vedevano così tanti tifosi. Anche questa è una vittoria significativa della squadra e della società che sta lavorando in modo straordinario”.

Asd Futsal Ternana

Ufficio Stampa

SPORTING HORNETS: Intervista al gioiello STOCCADA: “giocheremo ogni singola partita come se fosse una finale”

Uno dei gioielli della campagna acquista del presidente De Santis, Emanuele Stoccada si è dimostrato da subito una delle armi vincente della squadra.

Lo abbiamo intervistato e ci ha raccontato il momento che vive la sua squadra, in netta ascesa nel massimo campionato regionale.

Buongiorno Emanuele,

Questa striscia di risultati positivi pensi che abbia definitivamente archiviato le difficoltà iniziale e pensi che la squadra possa nelle prossime giornate risalire la classifica ?

“Sicuramente queste vittorie hanno tirato su il morale a tutta la squadra. Hanno fatto sì che ogni giocatore potesse esprimere al meglio le proprie qualità. Abbiamo cambiato mentalità. E’ vero che l’inizio non è stato positivo ma l’importante era ritirarsi su e questo lo abbiamo fatto. Ovviamente non ci accontentiamo di queste 4 vittorie consecutive, vogliamo dare il massimo in ogni partita e lasciare tutte le nostre forze sul sul campo. Alla fine si tireranno le somme”

Come state lavorando in vista della prossima gara di campionato e su cosa pensi dovete far forza per ottenere una vittoria che sarebbe importantissima in termini di classifica

“Sabato sarà una partita dura contro una squadra forte. In settimana l’abbiamo preparata nei minimi dettagli e daremo il massimo. Vogliamo ovviamente dare continuità alle prestazioni precedenti. Sarebbe molto importante.”

Come valuti personalmente la tua stagione fin qui. Ti ritieni soddisfatto o pensi di dover dare di più da qui fino alla pausa natalizia?

“Personalmente si può sempre migliorare. Io sono un ragazzo molto autocritico e nonostante capisco che sto facendo delle buona prestazioni penso sempre che comunque poteri fare qualcosa in più per la squadra. E’ una questione di mentalità che mi porta ad apprendere il più possibile e a crescere. Mi ritengo anche molto umile perché tendo sempre a seguire i consigli dei compagni e del mister.

Dopo aver toccato il fondo come squadra non si poteva far altro che risalire e giocheremo ogni singola partita come se fosse una finale.”

Domani sera al Paladivittorio l’anticipo tra capoliste FUTSAL TERNANA – GADTCH PERUGIA

E’ tutto pronto in casa della Futsal Ternana per affrontare l’importante impegno che l’attende venerdì sera, alle 21,15, al Paladivittorio.

La compagine rossoverde, infatti, affronterà la squadra con cui condivide la testa della classifica ovvero la Gadtch 2000 di Perugia.

Per l’importante appuntamento Federico Pellegrini non ha stravolto la preparazione pre-partita ma ha continuato ad insistere su quelli che sono i concetti a lui tanto cari ovvero giocare con organicità e con intensità.

Per la partita contro la formazione perugina non potrà disporre di Persichetti, di Almadori e del giapponese Kazuma Asai, ancora infortunati, mentre a sorpresa tornerà disponibile Picotti che recuperato dalle problematiche al ginocchio.

La vigilia, però, è turbata dalle condizioni di Daniele Paolucci che questa settimana non si è allenato per un affaticamento muscolare ed è in forte dubbio per il match.

Sarebbe un problema non averlo a disposizione proprio perché nella formazione rossoverde molte delle manovre offensive passano proprio per lui.

L’ingresso al  Paladivittorio è gratuito e la società invita i tifosi a colorare di rossoverde gli spalti del palazzetto ternano.

ASD FUTSAL TERNANA

Ufficio Stampa

PERUGIA FUTSAL – Arriva la prima vittoria in casa per le ragazze di Marco Abati

PERUGIA- In un Pellini pieno è andato in scena un vero e proprio spettacolo: tutto è sembrato facile e possibile per le perugine che riescono nell’impresa di vincere contro le romagnole seconde in classifica. 
Partita tesa e difficile sin dai primi minuti: continui cambi di fronte, con un Perugia Futsal solerte e concentrato. 
Primo tempo di studio con le ragazze di mister Abati che lottano su ogni pallone. 
Il primo goal arriva con una triangolazione che consente ad Haruyama di tirare da posizione defilata ma non troppo, visto che la palla si infila nell’angolo alla sinistra del portiere.
Il pareggio della Virtus arriva su punizione dalla distanza: 1-1 è partita più aperta che mai. 
Risultato più volte salvato da Giulia Ricottini che torna rinvigorita dalla sua prima esperienza in Nazionale: oggi segnare era quasi impossibile per le romagnole, la porta perugina era stregata. 
Il 2-1 arriva su schema perfetto delle biancorosse che da punizione riescono a spianare la strada a Donati: tiro sotto alla traversa e portiere battuto. 
Il secondo tempo è colorato di biancorosso: ben quattro goals per il Perugia Futsal. 
Il terzo goal cercato in tutti i modi da Colucci arriva al minuto 3’46. 
Chiudono il tabellino Haruyama con ben due goals e Donati che con un pallonetto da dentro l’area di rigore fa alzare in piedi l’intero palazzetto. 
La Virtus Romagna non ha smesso mai di crederci, da squadra organizzata ed esperta ha continuato a dare filo da torcere alle perugine fino agli ultimi istanti.
Ci sono partite e partite, quella di oggi è stata la migliore prestazione da inizio campionato: aggressività, convinzione e compattezza hanno consentito al Perugia Futsal di giocare una partita quasi perfetta.
Menzione particolare per Chiara Donati che, oltre ad aver giocato un ottimo match, ha lasciato senza parole il Palazzetto Pellini con un controllo di tacco per intenditori. 
Appuntamento a domenica prossima contro il Futsal Prandone, in trasferta alle ore 16, streaming sulla nostra pagina Facebook!

CAMPIONATO SERIE A2 
VIII GIORNATA ANDATA
“GIRONE B”
DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019 ORE 16:00
PALASPORT P.Pellini, PERUGIA (PG)

PERUGIA FUTSAL vs VIRTUS ROMAGNA

PERUGIA FUTSAL: Pordenoni (P), Ricottini (P), Colucci, Catamerò (VICECAP), Goracci, Mastrini (CAP), Donati, Tosi, Haruyama, Dimatteo, Lombardelli, Conti.
Allenatore: Marco Abati

VIRTUS ROMAGNA: Bagnolini (P), Mancarella, Mencaccini (CAP), Dulbecco, D’Ippolito (VICECAP), Venturelli,Fusconi, Della Corte, Falcioni, Sabetti.
Allenatore: Alessandra Imbriani

PRIMO ARBITRO: Luca Rosciarelli (Orvieto)

SECONDO ARBITRO: Letizia Puzzonia (Terni)

CRONO: Francesco Marchetta (Perugia)

PRIMO TEMPO: 2’49 Haruyama (pgf), 8’10 Mancarella (vro ), 13’43 Donati (pgf)

SECONDO TEMPO: 3’46 Colucci (pgf), 4’55 Haruyama (pgf), 8’10 Donati (pgf), 13’03 Haruyama (pgf)

NOTE:

1^ Tempo palo 1’19 mencaccini (vro), palo 7’10 venturelli (vro) | ammonizione 7’55 dulbecco (vro) | tiro libero out 18’10 Mancarella (vro)

2^ Tempo palo 4’03 Venturelli (vro), 9’47 Catamerò (pgf ) | ammonizione 5’12 Mencaccini (vro)

Sara Bececco

Addetta stampa FUTSAL PERUGIA FEMMINILE

UMBRIA C1 – TERNANA e GADTCH a forza 9 e si danno appuntamento a venerdi….La Furia del CITTA’ DI ORTE si abbatte sul BURANO. GRIFONI OK. Vittoria importante del MONTEBELLO

Nona vittoria centrata per la Futsal Ternana e per la Gadtch. La squadra di Pellegrini supera nel derby cittadino il Clt di Silvi in una delle gare più difficili per i rossoverdi. Eddy Giardini prime e Capitan Capotosti trovano le reti decisive. La squadra di Ercolanoni batte in casa il Calvi conclamando la crisi di risultati della squadra di Manni che trova la rete della bandiera con Loi. Gli ospiti giocano una gara tutta grinta e cuore impattando però contro la forza dei perugini trascinati dalla tripletta di Amendola e le reti di Reitano e Felicino. Venerdi sera a Terni arriva lo scontro al vertice. Vittoria importante dei Grifoni di Picchietti che superano di misura i gialloblu del Ponte San Lorenzo. Città di Orte travolgente. 10 reti al Gubbio Burano. Tripletta di Fernandes, doppietta di Salvi poi una rete a testa per Matticari, De Camillis, Labonia, Bernardino e Palazzi. La squadra di Luconi ha ormai ritrovato la strada dei risultati e lotterà fino alla fine almeno per il terzo posto. Il Montebello con le doppiette di Leandri e Merli, centra la vittoria più importante della giornata, superando il Città di Norcia di bomber Raduazzo che con la doppietta di giornata arriva a quota 14. Per la squadra di Bartocci tre punti importanti per far rimanere vive le speranze di salvezza. Pari tra Cannara e Miriano a conferma di quanto i narnesi siano squadra ostica da superare. Rinviata al 2 dicembre la gara tra San Mariano e Orvieto.

Risultati 10°Giornata

Circolo Lavoratori TerniFutsal Ternana0 – 2
Città Di NorciaMontebello3 – 4
Gadtch 2000Calvi Academy5 – 1
Gubbio BuranoCittà Di Orte0 – 10
Polisportiva San MarianoOrvieto F. C.Rinv. 2/12
Ponte San LorenzoGrifoni2 – 3
Real Cannara Calcio A 5Miriano Calcio A 52 – 2

Classifica

Futsal Ternana2810
Gadtch 20002810
Grifoni2210
Città Di Orte1610
Città Di Norcia1610
Real Cannara Calcio A 5149
Polisportiva San Mariano 139
Circolo Lavoratori Terni1210
Miriano Calcio A 5109
Ponte San Lorenzo109
Calvi Academy710
Gubbio Burano710
Montebello710
Orvieto F.C.38

Il derby di Terni va alla FUTSAL TERNANA. Battuto per 2-0 il CLT

CLT – ASD FUTSAL TERNANA 0-2 ( 1° t 0-2 ) 

FUTSAL TERNANA: Fagotti, Capotosti S. (cap.), E.Giardini, Costantini, Paolucci. 

A disp.: Galletti, Bonelli F., Introppico, D.Giardini, Piantoni, Florio, Trapasso, Coppari, Gubbiotti. 

All.: Federico Pellegrini 

CLT: Bonelli E., Persichetti, Capotosti J. (cap.), Corradetti, Viva. A disp.: Vissani, Marconi, Susini, Lupi, Martini, Testa, Del Bianco, Perez, Bernardini. 

All.: Sergio Silvi 

MARCATORI: Eddy Giardini, Simone Capotosti (F.Ternana). 

ARBITRI: Valentino Galatà di Perugia e Virginia Casalicchio di Orvieto. 

AMMONITI: Simone Corradetti, Mirko Martini e Francesco Persichetti (CLT), Patrizio Fagotti (F.Ternana)

Il derby cittadino di calcio a 5 se lo è aggiudicato la Futsal Ternana con due reti realizzate nel corso del primo tempo da Eddy Giardini e da Capotosti e in cui ha giocato una buona partita senza correre particolari pericoli.

Nella ripresa la squadra di Pellegrini è apparsa un po’ stanca e non è riuscita ad esser brillante come nel primo anche perché il tecnico rossoverde ha dovuto rinunciare a Paolucci che si è prudentemente  fermato subito dopo aver avvertito un dolore muscolare alla coscia.

Venerdì prossimo c’è l’incontro al vertice al Paladivittorio contro la Gadtch  2000 Perugia ed il numero 7 rossoverde vuol esserci.

Nella ripresa la squadra di Sergi, allenatore del CLT, ha giocato per molti minuti con il portiere di movimento ma il risultato non è cambiato.

Da segnalare che la ASD Futsal Ternana in 10 partite ha subìto solo 4 gol risultando l’unica squadra di calcio a 5 italiana ad aver subito un numero così basso di gol.

ASD FUTSAL TERNANA

Ufficio Stampa

GAP – Domani trasferta col Bracelli, il portiere EDOARDO BONONI: “Gara difficile…il gruppo ha preso la giusta direzione…tutti insieme possiamo raggiungere grandi traguardi! “

Il Gap di Pomposelli insegue un altro successo per avvicinarsi al gruppo delle prime in classifica. Domani trasferta al Bracelli. Una grande occasione ma anche una gara ricca di insidie per i rossi che sembrano aver trovato finalmente la strada giusta. Ne abbiamo parlato col Portiere Edoardo Bononi che nelle ultime gare sta difendendo la porta del Gap in modo egregio.

Buongiorno Edoardo…. Ancora una buona prestazione sabato contro il Valentia e un ottimo risultato.. Possiamo dire che la squadra ha trovato la quadratura del cerchio e abbia iniziato a capire cosa vuole MR.Pomposelli?

BONONI: “Non abbiamo iniziato nel modo migliore il campionato. Pensavamo di essere più pronti all’inizio, forse ancora non avevamo compreso bene le idee del mister da applicare in campo. Per fortuna però siamo un gruppo unito, abbiamo cercato di comprendere a pieno ciò che ci chiedeva l’allenatore e ne siamo usciti più forti. I risultati dimostrano questo e stanno ripagando tutto l’impegno che mettiamo ogni giorno in allenamento. Certo dobbiamo migliorare ancora su tanti aspetti, la strada per arrivare al traguardo è molto lunga, ma credo che abbiamo preso la giusta direzione. “

La tua presenza in porta coincide con questo periodo positivo…. Come stai dal punto di vista fisico e mentale e se credi che questa per te possa essere una grande opportunità da cogliere?

BONONI: “Per quanto riguarda me, ho avuto un inizio di campionato molto difficile, poiché a fine preparazione ho subito un infortunio muscolare che mi ha tenuto fuori per un mese. Ho cercato di riprendermi in fretta e lavorare sodo per poter dare anche io il mio contributo alla squadra. Anche per questo voglio ringraziare il preparatore Alessandro Sambucini per il grande lavoro che fa con me e i miei compagni di reparto. Nel momento in cui mi si è presentata l’occasione di poter giocare l’ho sfruttata a pieno e penso di aver ripagato la fiducia che il mister ha sempre riposto in me. Per fortuna adesso fisicamente sto bene e sto recuperando tutto il lavoro fisico che ho dovuto saltare stando fuori. Anche mentalmente sono tranquillo, sento la fiducia del gruppo e del mister. Credo che tutti insieme possiamo raggiungere grandi risultati. ”

Sabato partita contro il Bracelli… Sulla carta abbastanza agevole ma visto i precedenti dovete stare molto attenti….. Cosa servirà alla squadra per non commettere errori?

BONONI: “Sabato ci aspetta una trasferta non facile, non dobbiamo farci ingannare dalla classifica. Abbiamo già affrontato il Bracelli in amichevole e sappiamo che è una squadra organizzata. Abbiamo provato sulla nostra pelle che in questo girone non esistono partite facili. Sono sicuro che la affronteremo con la massima concentrazione e determinazione cercando di portare a casa il risultato. Ringrazio futsalplayers per l’intervista.”

UMBRIA COPPA ITALIA C1 – GRIFONI e ORTE a testa alta ma TERNANA E GADTCH prenotano la finale

Coppa Italia C1 – Semifinale -Andata

Futsal TernanaGrifoni3 – 1
Città Di OrteGadtch 20002 – 3

Senza dubbio le quattro squadre migliori…..soprattutto adesso che il Città di Orte sembra aver trovato la giusta quadratura. E proprio l’Orte ieri sera ha giocato una gara importante contro una Gadtch molto forte. I ragazzi di Luconi hanno avuto la capacità di approfittarne di un primo tempo sottotono dei perugini e nella ripresa sono stati bravi a portarsi addirittura sul doppio vantaggio. La squadra di Ercolanoni è uscita alla distanza con una grande reazione riuscendo a parare anche un rigore contro sul parziale di 2 – 2 . Nel finale è la stella di Alessio Felicino a trovare la rete decisiva che rimanda tutto al ritorno con un Città di Orte che non andrà a Perugia già sconfitto. A testa alta anche i Grifoni che si sono battuti contro la Futsal Ternana di Pellegrini evitando soprattutto un passivo più pesante e trovando la forza nel finale di trovare la rete che lascia aperta qualche speranza per la squadra di Mr.Picchietti.

UMBRIA – COPPA ITALIA DI C2 Sono WALDUM, DERUTA, BALANZANO E COLLEPEPEPANTALLA le quattro squadre che si contenderanno la finalissima

Coppa Italia – Quarti di Finale – ritorno

VIRTUS WALDUMCORCIANO7 – 2
DERUTAEDEN PARK 6 – 0
FORTIS BALANZANOATLETICO GUALDO FOSSATO4 – 2
OLIMPIA COLLEPEPEPANTALLAVIRTUS CHIANCIANO TERME 11 – 3

Sono WALDUM, DERUTA, BALANZANO E COLLEPEPEPANTALLA le quattro squadre che si contenderanno la finale di Coppa Italia di C2. Balanzano e Deruta confermano il risultato della gara di andata…mentre riescono a ribaltare l’esito dei primi sessanta minuti la Virtus Waldum e l’Olimpia Collepepepantalla. A Todi grandissima prova di Traversini e compagni che confermano la grande forza di questo gruppo a punteggio pieno in campionato. Stesso identico risultato dell’andata invece per il Balanzano che supera il Gualdo Fossato. La squadra di Giorgetti continua a cavalcare lo splendido momento di forma che la vede prima a punteggio pieno nel girone A. Vince il Deruta e lo fa bene…..superando per 6 reti a o contro l’Eden Park dopo aver vinto anche all’andata in trasferta. Il Colpo lo fa la Virtus Waldum che ribalta il risultato dell’andata contro il Corciano battendolo per 7 – 2. I Gualdesi di Frillici giocano un ottima gara trascinati dalla tripletta di Camoni e dilagando poi nella ripresa.