A TERNI LA CHAMPIONS LEAGUE DEL CALCIO A 5 FEMMINILE

Sarà la città di Terni ad ospitare la nuova “Uefa futsal champions 2019”, una manifestazione internazionale di calcio a 5 femminile, patrocinata dalla Uefa, che vedrà la partecipazione di rappresentative provenienti da tutta Europa. A dare l’annuncio è Elena Proietti, assessore allo sport del Comune di Terni che esprime: “Grande orgoglio e soddisfazione per essere riuscita a portare a Terni e per la prima volta in Italia, un evento di simile caratura grazie alla collaborazione della Ternana Celebrity – spiega – Si tratta di un evento paragonabile alla Champions League del calcio a 11 e rappresenta una vetrina importante e prestigiosa per la città di Terni da cui ci aspettiamo riscontri positivi dal punto di vista dell’immagine, del turismo, della ricettività”. Alla manifestazione parteciperà la Ternana Celebrity con Benfica (Portogallo), Dinamo Kiev Inter Media Service (Ucraina), Aurora Zenit San Pietroburgo (Russia), Jimbel Roldàn (Spagna) e Pernis Schiedam (Olanda). “Inizieremo fin da subito a lavorare per prepararci – prosegue la Proietti – e rendere accogliente e funzionale il Palazzetto di via di Vittorio. Ci aspettiamo grandi cose da questo evento”.

LAZIO – SORTEGGIATI I QUARTI DI COPPA C1 Ecco gli accoppiamenti F4 AL PALAPESTALOZZI

Sorteggio effettuato al CrLazio per definire i quarti di Coppa Italia di C1

Ecco gli accoppiamenti

CISTERNA – ALBANO

ARANOVA – REAL CIAMPINO

PRO CALCIO  – CARBOGNANO

REAL TERRACINA – HORNETS

Corsa alla FINAL FOUR che si giocherà al Palapestalozzi di Torvaianica

 

Sporting Hornets – Parte domani il nuovo corso con Mr.Fiori in panchina ABBATELLI: “Servono subito 3 punti… credo nella salvezza”

Abbiamo intervistato Emanuele Abbatelli nella vigilia della gara interna contro la Vigor Cisterna, che mette in palio punti che iniziano a pesare per gli Hornets. Inizia un nuovo corso…..guidato da mister Eugenio Fiori. E uno dei giocatori più rappresentativi della squadra giallonero ha commentato così una delle settimane cruciali di questa stagione dopo il cambio in panchina e la conquista dei quarti di finale di Coppa Italia.

 

 

 

Buongiorno Emanuele….la partita di Coppa terminata con la vittoria e il passaggio del turno porta un po’ di fiducia che il gruppo stava perdendo….che gara è stata e è corretta la mia analisi sul discorso fiducia?

ABBATELLI: “Si, siamo riusciti a passare in coppa contro un ecocity che, obiettivamente, è venuto a giocarsi il ritorno con una rosa ridimensionata, consapevole del ripescaggio. Ovviamente siamo contenti del passaggio del turno, ma abbiamo archiviato subito la coppa per riconcentrarci sul campionato, che è più importante.”

Settimana che coincide col cambio di allenatore….conosci il nuovo mister?

ABBATELLI: “Per quanto riguarda il mister, non lo conosco né di persona né da avversario, quindi sarà tutto nuovo per me. Approfitto per fare un in bocca al lupo a Marco e ringraziarlo dell’impegno che ci ha messo fino alla fine.”

Sabato gara importante per voi in casa contro il Cisterna…cosa servirà che fino ad oggi vi è mancato per ottenere la vittoria?

ABBATELLI: “Sabato chiaramente è la solita partita più importante dell’anno, come tutte quelle che verranno da qui in avanti. Abbiamo bisogno dei tre punti assolutamente ed entreremo in campo solo per quell’obiettivo. E succederà solo se ognuno di noi che scenderà in campo sarà pronto a mettere il bene della squadra prima di se stesso.”

Credi nella possibilità che questo gruppo possa salvarsi?

ABBATELLI: “Le qualità per salvarci ci sono sicuramente e ci credo.”

ORVIETO FC – Palmerini lascia la prima squadra

Si è chiusa l’entusiasmante settimana di Coppa per l’Orvieto Fc, che con il futsal femminile e il calcio a 11 maschile si è resa protagonista positiva mercoledì sera. I ragazzi, allenati da mister Moreno Baldini hanno conquistato l’accesso alla semifinale, impattando per 1-1 con lo Sporting Terni, e superando il secondo gironcino, mentre le ragazze di Egisto Seghetta si sono imposte per 3-2, al PalaPapini, nel match di andata delle semifinali di Coppa. Ma notizie importanti, arrivano anche dalla prima squadra di calcio a 5 maschile, che registra le dimissioni di mister Luca Palmerini.

Calcio a 5 maschile – “Le dimissioni del tecnico – commenta il vice presidente Maurizio Bellagamba – sono arrivate in questi giorni, Palmerini lascia l’incarico per motivi personali, ma rimarrà comunque all’interno della nostra struttura. Intanto voglio ringraziarlo per quanto ha fatto in questo periodo alla nostra guida. Ora inizieremo a pensare al sostituto, sfruttando il turno di stop per cercare di lavorare con la relativa calma e presentarci al prossimo impegno del 6 dicembre con un nuovo tecnico”. Nonostante il riposo settimanale, previsto dal calendario, sarà quindi, comunque un week end di lavoro per la compagine del futsal maschile.

Calcio a 5 femminile – Un match, quello che aspetta le ragazze di Egisto Seghetta che non dovrebbe nascondere trappole, anche se il tecnico potrebbe fare un po’ di turn over dopo la vittoria di Coppa. L’Amc 98, comunque, è una squadra interessante, ma ciò non può spaventare le orvietane, che impegnate venerdì sera alle 21.30 al PalaPapini, dovranno vendere cara la pelle e cercare assolutamente la vittoria, anche per rimanere attaccate alle due capolista Foligno e Collesanto. Ancora assente il capitano Alice Cochi.

Calcio a 11 femminile – Prima gara in trasferta in campionato per le ragazze di mister Riccardo Pettinelli, che domenica alle ora 17.30 saranno in campo a San Benedetto del Tronto, per affrontare la squadra locale. In impegno interessante, che arriva dopo l’ottima prestazione, e l’altrettanto ottimo pareggio, contro il Deruta, favorita alla vittoria, della settimana scorsa. Una gara, quindi, che servirà a tutto il gruppo per rendersi conto delle proprie potenzialità.

Calcio a 11 maschile – Dopo la sconfitta del turno scorso, che ha interrotto la serie positiva della squadra di mister Moreno Baldini se la vedranno in trasferta contro lo Sporting Terni attualmente al secondo posto nella classifica del girone D di Second categoria, ed eliminata dalla Coppa proprio mercoledì sera. Proprio per questo il match si prospetta interessante, i ternani saranno ansiosi di prendersi la propria rivincita, mentre per gli orvietani c’è la voglia di dimostrare che il buon rendimento in Coppa non è solo frutto di un match, inoltre c’è la necessità di tornare a correre, il prima possibile, per i piani alti della classifica.

CARRÈ CHIUPPANO – SALUTI E RINGRAZIAMENTI A TATULLI E RESTAINO

GRAZIE DECIO E MAURO

 

Il Carrè Chiuppano Alto Vic. comunica che i giocatori Decio Restaino e Mauro Tatulli non fanno più parte della Prima Squadra biancoazzurra.

 

La società intende ringraziare entrambi i giocatori per l’impegno profuso nel tempo nel quale hanno militato nella nostra squadra ed augurare loro un grosso in bocca al lupo per le prossime esperienze lavorative.

 

Ufficio Stampa ASD Carrè Chiuppano AV

PRIMA SCONFITTA STAGIONALE PER L’ASD FUTSAL TERNANA

 

E’ terminata con una sconfitta la partita di andata di Coppa Umbra giocata in trasferta dalla ASD Futsal Ternana contro l’ASD Laurentina. 3-1 il punteggio in favore della squadra di casa con i ternani che erano passati in vantaggio con Manetti nel primo tempo. Nella ripresa è successo un po’ di tutto e l’eccessivo nervosismo dei ragazzi in rossoverde ha dato il via libera alla Laurentina.  Da segnalare, però, che la squadra di Federico Pellegrini annoverava delle assenze importanti come quelle di Capotosti, Costantini e Carpinelli, assenze che hanno costretto anche il tecnico a scendere in campo. Il match di ritorno si giocherà il 12 dicembre al Paladivittorio.

E purtroppo la situazione infortunati alla vigilia del match più importante di questa prima parte della stagione che si giocherà domani sera, venerdì, con inizio alle ore 21, a Castelgiorgio, contro l’Alfina Fabrizio Lupi non è rassicurante: Capotosti va verso il recupero, ma restano grossi dubbi sulla presenza di Carpinelli, di Costantini, proveranno prima della partita, a cui si è aggiunto anche Picotti che nella partita di ieri sera ha riportato una distorsione al ginocchio.

Da segnalare che l’ASD Alfina Fabrizio Lupi occupa la seconda posizione in classifca ad un punto dalla ASD Futsal Ternana.

“ Non è un momento fortunato per noi e purtroppogli infortuni sono capitati tutti insieme e proprio alla vigilia di quella che è una partita importantissima per la classifica. L’Alfina è un’ottima squadra con elementi che hanno giocato anche in campionati maggiori come il vice-bomber Chiucchiurlotto e La Vecchia  e mi sarebbe piaciuto giocarmi la partita al completo. Daremo tutto, comunque, per tornare a casa con un risultato utile”, queste le parole di Federico Pellegrini nel presentare la partita di domani sera a Castelgiorgio.

LA LAZIO SALUTA E RINGRAZIA LEONARDO DEL FERRARO

La S.S. Lazio Calcio a 5 comunica l’interruzione del rapporto con Leonardo Del Ferraro.

La società ringrazia l’estremo difensore, ragazzo d’oro e professionista esemplare, per l’impegno profuso in questi mesi, augurandogli le migliori fortune umane e sportive. 

SPORTING HORNETS – La panchina affidata ad EUGENIO FIORI

L’Asd Sporting Hornets Roma comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Eugenio Fiori 
Dopo tante stagioni vissute da avversari le nostre strade si congiungono.
Da parte di tutta la Società il più caloroso benvenuto a Mister Fiori ed un grande in bocca al lupo per il lavoro da svolgere

GAP – 4 PUNTI CONQUISTATI TRA SABATO E MARTEDI E PER RILANCIARSI IN CLASSIFICA ARRIVA LA TRASFERTA COL VICOLO – MARIELLO: “Bicchiere mezzo pieno ma non è la classifica che vogliamo”

Due gare in pochi giorni, che hanno portato in casa Gap 4 punti. Utili e importanti per continuare ad uscire dalle sabbie mobili che in questa prima fase di campionato hanno rallentato la corsa della squadra di Pomposelli. Classifica corta, e basta centrare con continuità qualche vittoria che la zona play off non è più solo un sogno. Arriva quindi la gara in trasferta contro il Vicolo a dare l’occasione ai ragazzi di Mariello per poter riprendere quota in classifica.

Sabato scorso la squadra ha superato egregiamente il fanalino di coda Real Roma Sud per 6 – 2 con tripletta di Lucatelli, doppietta di Longo e una rete di Cimei in una gara che tra l’altro ha visto debuttare il nuovo arrivato Simone Patriarca. Il ragazzo ci ha lasciato nel post gara un suo commento: “La vittoria è stata molto importante e sono contento che sia arrivata in concomitanza con il mio esordio. Arrivo dal calcio, giocavo con l’Albalonga in eccellenza e dico sempre che sono due sport differenti ed è fondamentale mettersi a disposizione e capire in fretta i nuovi meccanismi. Ho scelto il Gap per la mia grande amicizia con Marco Mariello, praticamente un fratello e perché questa società è una famiglia. La squadra fin qua ha peccato un po’ di emotività e forse con un po’ più di sangue freddo la squadra sarebbe nella parte alta della classifica. Il mister già lo conoscevo è una persona molto competente ed esperta ed esige come giusto che sia tutto alla perfezione e noi dovremmo dare di più perché seguendolo sicuramente ci toglieremo grosse soddisfazioni”

 

Martedì invece, contro una delle squadre più quotate del girone i rossi hanno pareggiato. Un 3-3 quello contro il Palombara che porta le firme di Lucatelli (doppietta per lui ) e Marco Mariello. Il risultato è commentato da Massimiliano Mariello nella nostra intervista. Un pari giusto, con qualche scelta arbitrale, l’ennesima, più che discutibile.

Bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno per questo pareggio infrasettimanale?

MARIELLO: “Buonasera, abbiamo incontrato una squadra con nomi molto importanti e abbastanza preparata, nn mi spiego come faccia a stare così bassa in classifica. Inoltre giocano al palagems, che è una superficie diversa dalla nostra e quindi giocarci è sempre un po’ complicato. La partita è stata bella , corretta e in bilico fino alla fine. Noi abbiamo fatto una grande fase difensiva, calcolando che sia nel primo tempo che nel secondo siamo arrivati al 5º fallo. Abbiamo sfruttato al meglio le nostre occasioni, e ti posso dire che il pareggio è il risultato più giusto, anche se il loro momentaneo vantaggio del 3-2 è stato un tiro libero dato dall’arbitro in seguito a una gamba tesa,che tutti sappiamo non è un fallo cumulativo,tranne l’ arbitro che forse come molti dei suoi colleghi a volte hanno delle lacune nel regolamento. Inoltre ha anche pensato di espellermi dopo che alla concessione del tiro libero ho detto: dare un tiro libero così è una vergogna. Ma il bicchiere lo giudico mezzo pieno!”

Quattro punti in pochi giorni danno la giusta idea di una squadra che con le proprie forze sta uscendo definitivamente da un brutto periodo….come sta la squadra dal punto di vista psicologico?

MARIELLO: “Questi 4 punti ci aiutano a muovere un po’ la classifica, per fortuna ancora corta! Noi sappiamo che quelle non sono le zone che ci competono, e siamo convinti che lotteremo per i play off.”

Sabato un’altra gara che mette dei punti importanti in palio contro una rivale per la salvezza….quanto ritenete importante questa partita?

MARIELLO: “Sabato come tutte le gare è fondamentale, andiamo a incontrare fuori casa, una squadra come il Vicolo che viene da una bella vittoria contro il Cures, personalmente non li conosco ma sicuramente non sarà facile fare punti li! Abbiamo quasi tutta la rosa a disposizione, con qualche acciacco ma andremo lì per vincere, e dispiacere non poter dare il mio aiuto in campo!”

Lei allena la 19…. c’è qualche ragazzo che in ottica futura potrà essere inserito in prima squadra?

MARIELLO: “La nostra under sta facendo fino a adesso un buon campionato, calcolando che ci scontriamo con squadre che hanno in rosa 98-99 e il nostro più grande è un 2000. Ci sono alcuni ragazzi che già si vengono ad allenare con noi, qualcuno ha anche esordito e segnato, spero col tempo che si possa fare un unico gruppo! Per ora i più pronti sono sicuramente Cosentino, Saba e Federici .”

REAL COLOMBINE – IL DERBY DI CAMPIONATO CONSEGNA LA PRIMA VITTORIA ALLE RAGAZZE DI CARMEN ESPOSITO – BALLOTTI: “Possiamo e vogliamo crescere ancora di più”

Arriva la tanto aspettata prima vittoria in campionato per le ragazze di Carmen Esposito. Nel derby contro il Futsal Perugia le Colombine escono vittoriose per 3-2. Molto accade nei primi minuti. Al primo sblocca la gara Ballotti…un minuto dopo pari di Roose e al terzo Lucarini riporta in vantaggio la squadra di Esposito. Alcuni capovolgimenti di gioco rendono interessante la seconda parte della prima frazione di gioco e al 16′ Mariotti trova la rete del 3 – 1. Nella ripresa il tema è lo stesso, fino all’espulsione del capitano Saravalle che gioco-forza da una scossa al Perugia. La squadra di Montanelli prova a forzare col portiere di movimento. In un paio di occasioni la fortuna aiuta le Colombine poi che il Perugia vede negarsi il goal con la palla che si schianta sui pali. Buonissima comunque  la fase difensiva delle Colombine nonostante la rete di Carnevali riapra i giochi al 12′.

REAL COLOMBINE: Santi, Monsignori, Lucarini, Saravalle, Bordellini, Bianchi, Ballotti, Mariotti, Spapperi, Biagioni, Fabiani, Mencarelli. All. Esposito

FUTSAL PERUGIA: Di Giacomo, Vandone, Aouaj, Brilli, Carnevali, Catamerò, Ciacci, Colucci, Di Fiore, Goracci, Mastrini, Roose. All. Montanelli

RETI: 1’Ballotti, 2’Roose, 3’Lucarini, 16′ Mariotti, 32’Carnevali

Prosegue il cammino verso la salvezza per le Colombine che sabato saranno ospiti del Sassoleone, reduce dalla sconfitta interna col Firenze e a soli tre punti di distanza dalla squadra umbra. Un occasione importante per poter conquistare tre punti fondamentali per la lotta alla retrocessione. La squadra allenata dall’argentino Checo Testa era reduce da due vittorie consecutive.

Per noi, l’autrice della rete che ha sbloccato il Derby Chiara Ballotti a risposto a qualche domanda nel post gara

Buongiorno Chiara….Finalmente è arrivata la prima vittoria…..che gara è stata quella col Perugia e quale secondo te i fattori che hanno determinato la vittoria?

BALLOTTI: “finalmente è arrivata la prima vittoria!!!e ci voleva!!domenica era il momento giusto dopo le varie esperienze di quest’anno non andate a buon fine per un pelo…e la determinazione nel volere la vittoria per noi ha fatto la differenza!”

Nonostante le tante difficoltà la squadra non si è mai disunita….è il gruppo la vera forza delle Colombine?

BALLOTTI: “la squadra non si è mai disunita..siamo coscienti che siamo cresciute, e questo lo abbiamo visto di volta in volta nonostante le sconfitte… dobbiamo “limare” certe cose e lavorare sodo su altre..ma questo non ci scoraggia!!tanto meno disunisce!vediamo che possiamo e vogliamo crescere ancora di più!”

Prossima gara contro il Sassoleone…..una grande occasione per ripetere il risultato di sabato….come state preparando la gara e cosa secondo te servirá per ottenere la vittoria

BALLOTI: “Sassoleone è un’altra partita..un’altra scommessa! Certo sarà un’altra prova per mettere in pratica ciò che stiamo facendo…cerchiamo concentrazione e il giusto equilibrio per una continuità che serve in tutto!!!”

 

 

 

 

FOTO DI http://www.marzellaphotostudio.com/