CUS ANCONA – L’Under 19 affidata a MICHELE RISTÈ

 

Michele Ristè sarà il nuovo allenatore dell’ Under19 nazionale targata CUS Ancona – Calcio a 5 e rientrerà nello staff tecnico della prima squadra.

L’accordo è stato perfezionato nelle scorse ore con una stretta di mano tra il tecnico classe 1981 e il Direttore Generale Fabio Carletti.

Si tratta di un’assoluta garanzia nel mondo del futsal giovanile visti i suoi diversi anni trascorsi alla guida della Rappresentativa Marche con la quale ha ottenuto anche un secondo posto nel Torneo delle Regioni disputato nel 2015 nelle Marche.

L’ultima esperienza a livello di club risale alla stagione sportiva 2016-2017 dove ha guidato il Campocavallo alla salvezza nella C2/B.

Arriva carico, motivato e pieno d’entusiasmo pronto a dare il suo contributo alla causa biancoverde.

Ufficio Stampa Cus Ancona

LISCIANI TERAMO – Arriva il Pivot COMPAGNONI

 

La società ASD Lisciani Teramo si è assicurata, per la stagione 2018/2019, le prestazioni di Fabiano Compagnoni. Dopo un ottimo campionato disputato nelle fila dell’Area L’Aquila, il forte pivot classe ’95 veste nuovamente il biancorosso di rientro dalla stagione in terra aquilana, dove si era trasferito per motivi di studio. Tre anni fa il suo debutto nel calcio a 5 dopo essere cresciuto nel San Nicolò Calcio, ora Fabiano ritrova anche i suoi fratelli Danilo e Francesco. A lui va il più grande in bocca al lupo della nostra società, certi di poter raggiungere importanti risultati insieme.

Lo Sport Country Club Gaeta riporta MARIO CANESCHI nel calcio a 5. Sarà lui l’allenatore della prossima stagione

Mister Mario Caneschi ritorna al suo vecchio amore, il calcio a 5. In panchina, alla guida dello Sport Country Club Gaeta nel campionato di serie C edizione 2018-19. Non poteva presentarsi meglio patron Roberto Pierro, di nuovo in sella dopo la breve pausa di riflessione, mettendo a segno un colpo ad effetto.

L′ex allenatore di calcio a 11 protagonista della storica conquista della Coppa Italia di Promozione con la Pol. Gaeta, con tanto di salto in Eccellenza, ritorna sulla scena agonistica ma stavolta nel rettangolo di gioco che in passato, da giocatore prima e da allenatore dopo, lo ha visto promotore e protagonista con l′allora formazione del Country Club Gaeta. Una notizia che ha galvanizzato tutto l′ambiente che, ne siamo convinti, non vede l′ora di ritornare in campo agli ordini di un uomo simbolo per lo sport biancorosso.

Tratto da Sportgaetano.it

PAGNOTTINI – REAL CANNARA FINALMENTE È MATRIMONIO

La notizia che era nell’aria ormai da qyaqual settimana è ufficiale.

Mr Pagnottini approda alla corte del REAL CANNARA.

Ecco il comunicato della società

Dopo lunghi corteggiamenti mister Mirko Pagnottini ci guiderà per il nostro secondo anno nel campionato di serie C1, portando, oltre al valore tecnico che gli ha permesso di ottenere in questi ultimi anni ottimi risultati (3 vittorie play off: 2 in C2 e 1 in C1), determinazione e aria nuova per nuovi obbiettivi.
BENVENUTO MISTER, IN BOCCA AL LUPO

WORLD INTERCONTINENTAL FUTSAL CUP : Torna il Mondiale per club. Si giocherà in Thailandia

La prossima Coppa intercontinentale (World Intercontinental Futsal Cup Thailand 2018) per club di futsal si disputerà a Bangkok dal 27 agosto al 2 settembre 2018.

L’edizione 2018 vedrà contendersi il trofeo 6 squadre:

PTT Blue Wave Chonburi (come ospite e campione asiatico)

Magnus Futsal (ex campione)

Barcellona (rappresentante europeo)

Carlos Barbosa

Utah Elf Futsal (CONCACAF)

Club Atletico de Los Angeles (come ospite).

 

Non parteciperà all’evento l’ Inter Movistar  (campione UEFA Futsal Cup 2018 e campione LNFS 2018) di Ricardinho e Velasco, probabilmente la migliore squadra del mondo, che salterà il torneo perché impegnata al torneo Cup Cupers in Portogallo (24-26 agosto 2018).

Stessa cosa anche per il Magnus che però parteciperà ad entrambe le competizioni

Il torneo si disputerà in Thailandia che dopo aver ospitato la Coppa del Mondo Futsal nel 2012, organizzerà  di nuovo un grande evento mondiale per il Futsal.

L’ultima edizione dell’ Intercontinental Futsal Cup si svolse a Doha, in Qatar, nel 2016.

In quell’edizione ne uscì vittorioso il Magnus per 3-2 contro il Carlos Barbosa ai tempi supplementari.

 

TODIS LIDO DI OSTIA – Nasce la scuola calcio con Pergola e Scarcia

 

PRATO C5 – Blitz in Spagna, l’universale Abel Gonzalez è biancazzurro

Altro bel colpo di mercato messo a segno dal Nuova Comauto Prato, che fa registrare l’arrivo del talentuoso universale Abel Sacristán Gonzalez, ex Caja Segovia e Sestu. Ambidestro, 28 anni, Gonzalez è un uomo-squadra di grande valore.

 

L'universale spagnolo Abel Sacristán Gonzalez, 28 anni, è un nuovo giocatore del Nuova Comauto Prato (fonte foto: internet)

L’universale spagnolo Abel Sacristán Gonzalez, 28 anni, è un nuovo giocatore del Nuova Comauto Prato(fonte foto: internet)

A portare Abel in Italia, nell’estate del 2016, era stato il Signor Prestito CMB, squadra nella quale Gonzalez era stato compagno di squadra dell’altro neo-biancazzurro Donato Massafra. Sia con la CMB che con il Città di Sestu, nei suoi due anni in Italia il giocatore iberico ha centrato l’obiettivo play-off, mettendo in mostra ottime doti sia difensive che offensive, soprattutto in chiave di uomo-assist.

In attesa di leggere le prime dichiarazioni di Abel da giocatore laniero, il ds Andrea Candeloro e tutto il Nuova Comauto Prato Calcio a 5 danno il proprio caloroso benvenuto a Gonzalez: bienvenido Abel!

Gonzalez nella passata stagione militava nel Città di Sestu (fonte foto: internet)

Gonzalez nella passata stagione militava nel Città di Sestu (fonte foto: internet)

La scheda tecnica del giocatore
Nome e cognome: Abel Sacristán Gonzalez
Luogo e data di nascita: Segovia, 27/03/1990
Nazionalità: spagnolo
Ruolo: universale
Piede: destro
Altezza: 1,70 m
Peso: 71 kg

Curriculum
2012/2013: Caja Segovia
2013/2014: El Espinar Arlequín(Segunda División B)
2014/2015: Pfastatt Futsal (serie A2 francese, 29 gol)
2015/2016: Pfastatt Futsal (serie A2 francese, 25 gol)
2016/2017: Signor Prestito CMB(serie B italiana, play-off)
2017/2018: Città di Sestu (serie A2 italiana, 3 gol, play-off)
2018/2019: Nuova Comauto Prato (serie A2 italiana)

 

ROMA CALCIO FEMMINILE – Affidata la gestione tecnica alla TIME SPORT

 

La Roma Calcio femminile del Presidente Marco Palagiano rende noto di aver affidato la gestione tecnica della Prima Squadra, sezione calcio A 5, alla Time Sport Roma del Presidente Paolo Anedda.

La Time Sport Roma avrà libertà nella conduzione tecnico organizzativa stagionale, con la garanzia di seguire le linee guida della “Casa madre” ed improntandosi ai medesimi valori della correttezza sportiva e della sana competizione.

Uffici stampa
Roma Calcio femminile e Time Sport Roma

L’Angelana calcio a 5 dice ADDIO alla propria città di appartenenza: “non possiamo rimanere in una città che non garantisce strutture e futuro”

 

Dopo la chiusura, nella scorsa stagione della prima squadra maschile di serie B e dell’under 21, lo stesso doloroso epilogo arriva anche per la squadra in rosa.
Tre anni di successi, due promozioni: un fiore all’occhiello per la città, un esempio di eccellenza sportiva a livello nazionale che non viene preso in considerazione dall’amministrazione comunale.
“Abbiamo rinunciato a lavorare ad una promozione in Serie A (massima categoria scudettata nel circuito del futsal) per rimanere nel nostro territorio, il Sindaco Stefania Proietti e l’Assessore allo Sport Veronica Cavallucci, ci avevano promesso una soluzione per la stagione 2018/2019, ed invece l’unica cosa che hanno fatto sono stati lunghi silenzi e promesse mai mantenute. La sola cosa che l’amministrazione comunale è riuscita a dare all’Angelana calcio a 5 femminile è un’ora e mezza a settimana nella struttura comunale di Rivotorto con delle misure non attigue per questo sport.” L’Angelana calcio a 5 femminile ha sempre svolto i propri allenamenti e partite in casa al palasport di Torgiano e Cannara nella stagione 2016/2017 e 2017/2018

L’Angelana calcio a 5 femminile si riscriverà per il terzo anno consecutivo al campionato nazionale di A2, disputata in questi due anni come unica squadra umbra.

“Oltre al pregio sportivo, viene meno anche un piccolo apporto di promozione del territorio che la squadra portava in giro per l’Italia con il nome di Assisi. Si perdono altresì opportunità di turismo sportivo, in quanto ogni squadra ha il suo seguito.
Si parla molto in questi anni, di “destagionalizzazione nell’economia turistica”, l’Angelana calcio a 5 femminile anche se in piccola parte, avrebbe contribuito a fare la sua parte durante l’anno. Basti pensare che il girone assegnatoci nella scorsa stagione, interessava anche la regione Puglia, ciò significa che tante squadre sono venute a pernottare e soggiornare per almeno due giorni nel nostro territorio, oltre ovviamente alla pubblicità diretta ed indiretta alla nostra città.”

Facendo così, il Comune di Assisi non avrà più uno squadra che milita a livello nazionale nel proprio territorio e continuerà ad avere il Palazzetto dello Sport spento la domenica pomeriggio.

Ringraziamo invece il Comune di Torgiano e di Cannara, che in questi tre anni, hanno sempre ospitato con molta disponibilità le gare ufficiali e gli allenamenti dell’Angelana calcio a 5 femminile.

L’Angelana calcio a 5 ringrazia tutti i cittadini e le imprese di Santa Maria degli Angeli che hanno creduto, fino all’ultimo giorno, di poter vedere un’eccellenza sportiva giocare nella propria città.

 

Dalla pagina Facebook dell’Angelana calcio a 5

UN NUMERO UNO DA PRENDERE – IL PORTIERE ANTONIO MONGELLI SUL MERCATO

Da anni ormai orbita nelle categorie nazionali  e ha chiuso l’ultima stagione difendendo i pali dell’Atletico New Team in B. Antonio Mongelli, portiere classe 90, ragazzo di sicuro valore ed approvata esperienza,  ha terminato il rapporto con la squadra biancorossa ed è uno dei portieri più appetibili sul mercato. Il ragazzo ha lasciato queste prime dichiarazioni: “Sono pronto ad una nuova stimolante avventura. Mi piacerebbe confermarmi in B dove ho dimostrato ampiamente il mio valore, ma sono disponibile ad ascoltare ogni proposta pur che sia ambiziosa e seria.”

Parte la caccia ad uno dei più affidabili portieri…….chi lo saprà prendere si porterà a casa un grande numero uno!!!!!