UMBRIA C2 Girone A – IL MONTEBELLO DI PAGNOTTINI FA SUA LA PRIMA CONTRO IL DERUTA E CONTRO GLI ARBITRI

C2 Girone A

Atletico Costacciaro  – Rivo
Atletico Gualdo Fossato  – Fortis C. Balanzano
Deruta Calcio A 5  – Montebello 4 – 5
Futsal Lidarno  – Virtus Tifernum
Polisportiva San Mariano  – Virtus Waldum
Real Nocera C5  – Scheggia
Riposa:  Assisi

Nell’anticipo di ieri sera che ha di fatto aperto la stagione della C2 il Montebello di Pagnottini nel girone A ha vinto la prima gara a Deruta, in una trasferta ostica. La gara è sempre stata in mano alla squadra del Montebello che ha dovuto superare oltre l’avversario anche gli errori arbitrali che hanno provato a riaprire una gara senza storia. La cinquina del Montebello porta le segnature di Alunni, Leandri, Sabatini L., Battistelli e Bianchi. Un rigore molto dubbio e un avversario molto duro hanno evidenziato un arbitraggio non all’altezza. Infine all’ultimo minuto un tiro libero per il Deruta provocato da un fallo inesistente ha rischiato di falsare subito il campionato.

Comunque la vittoria, strameritata è arrivata e ad inizio stagione da morale ad un gruppo che proverà a stare nella parte della classifica e che ha già iniziato la stagione col piede giusto visto anche la qualificazione in Coppa.

MONTEBELLO: Renzi, Ciurnella, Sabatini L., Leandri, Ricciarelli, Battistelli, Alunni, Tini, Bianchi, Tosti, Ferranti, Sabatini G., Arcangeli, Fisauli. ALL. Pagnottini

Maracatori: Alunni, Leandri, SabatiniL., Battistelli, Bianchi

 

COPPA ITALIA DI B – Anticipo al Cagliari 2000, oggi le altre gare del primo turno

Coppa Italia di B, super Cagliari 2000,  che da 0-3 a 4-3 effettua una grande rimonta nell’anticipo sardo: Tatti (doppietta) e Pintor illudono il San Paolo di Barbieri, che però commette troppi falli e subisce la rimonta dei padroni di casa allenati da Paderi, infallibili dai dieci metri. Oggi dalle 15 le restanti gare

 

COPPA ITALIA SERIE B – PRIMO TURNO

ACCOPPIAMENTI – ANDATA – 30/09 ore 16 (rit. 01/11)
C1) CITTÀ DI MASSA-ELBA 97 ore 15
E1) CAGLIARI 2000-CLUB SAN PAOLO 4-3
G1) ORSA ALIANO-BERNALDA
H1) CATAFORIO-POLISPORTIVA FUTURA

TRIANGOLARI – PRIMA GIORNATA – 30/09 ore 16
A1) CITTÀ DI ASTI-TIME WARP
RIPOSA: RHIBO FOSSANO

A2) AOSTA-L84
RIPOSA: ELLEDÌ CARMAGNOLA

A3) VIDEOTON CREMA-DOMUS BRESSO
RIPOSA: REAL CORNAREDO

A4) BERGAMO LA TORRE-SAINTS PAGNANO
RIPOSA: LECCO

B1) FUTSAL CORNEDO-VICENZA ore 15.30
RIPOSA: CITTÀ DI THIENE

B2) PETRARCA-OLYMPIA ROVERETO
RIPOSA: MANTOVA

B3) CITTÀ DI MESTRE-MACCAN PRATA
RIPOSA: FENICE VENEZIAMESTRE

B4) CANOTTIERI BELLUNO-MITI VICINALIS
RIPOSA: FUTSAL VILLORBA

C2) SANT’AGATA-BAGNOLO
RIPOSA: OLIMPIA REGIUM

C3) MONTECALVOLI-FUTSAL PISTOIA
RIPOSA: CDM FUTSAL GENOVA

C4) SAN GIUSTO-SANGIOVANNESE
RIPOSA: POGGIBONSESE

D1) FORLÌ-FAVENTIA
RIPOSA: TORRESAVIO FUTSAL CESENA

D2) GADTCH 2000-BULDOG LUCREZIA ore 16.00
RIPOSA: CORINALDO

D3) CUS ANCONA-ALMA JUVENTUS FANO
RIPOSA: ETA BETA

D4) CITTÀ DI PORTO SAN GIORGIO-FUTSAL COBÀ
RIPOSA: TENAX CASTELFIDARDO

E2) ATLETICO NEW TEAM-BRILLANTE TORRINO
RIPOSA: AM FERENTINO

E3) GYMNASTIC STUDIO-CIOLI ARICCIA VALMONTONE
RIPOSA: FORTE COLLEFERRO

E4) ACTIVE NETWORK-VIRTUS ANIENE 3Z
RIPOSA: MIRAFIN

F1) TOMBESI ORTONA-REAL DEM
RIPOSA: SAGITTARIO PRATOLA

F2) MANFREDONIA-CHAMINADE
RIPOSA: CUS MOLISE

F3) GIOVINAZZO-FUTSAL RUVO
RIPOSA: FUTSAL CANOSA

F4) FUTSAL ALTAMURA-ATLETICO CASSANO
RIPOSA: FUTSAL CAPURSO

G2) NEW TARANTO-AZZURRI CONVERSANO
RIPOSA: VOLARE POLIGNANO

G3) LAUSDOMINI-ALMA SALERNO
RIPOSA: SANDRO ABATE

G4) ATHLETIC FOOTBALL-FUORIGROTTA
RIPOSA: FUTSAL MARIGLIANO

H2) SIGNOR PRESTITO CMB-REAL ROGIT
RIPOSA: FARMACIA CENTRALE PAOLA

H3) FUTSAL REGALBUTO-REAL PARCO
RIPOSA: REAL CEFALÙ

H4) ASSOPORTO MELILLI-MASCALUCIA
RIPOSA: CATANIA

 

Il Cisternino di Basile ad un passo dalla seconda vittoria, Patias salva il Napoli a 11” dalla fine.

Primo tempo di marca pugliese. I giallorossi raggiungono il  2-0 al termine del primo tempo grazie alla prima rete di Josiko e al gol di Leggiero.

Nella seconda frazione di gioco  salgono in cattedra gli azzurri: Jelovic accorcia in avvio, a una manciata di secondi dalla fine il sigillo dell’ex Benfica

Il primo anticipo della seconda giornata della tra Block Stem Cisternino e Lollo Caffè Napoli si chiude con un punto a testa. Al debutto interno in un grande PalaWojtila gli uomini di Basile provano e quasi ci riescono a fare loro la gara. Josiko fa esplodere il pubblico giallorosso battendo Espindola e prima dell’intervallo arriva il raddoppio dei padroni di casa con Leggiero.

In apertura di ripresa a spegnere l’entusiasmo ci pensa Jelovic che batte Micoli e accorcia. La gara è apertissima, le squadre ci provano, ma a meno di una settimana di distanza dalla gara di Pescara è proprio il Cisternino a subire il gol in extremis: timbra ancora Patias, al terzo centro in due giornate, ad undici secondi dalla sirena concretizzando il portiere di movimento schierato da mister Cipolla. Lo stesso Patias, pochi istanti prima, si era fatto neutralizzare un tiro libero da Micoli.

Con quattro punti in due partite Cisternino e Napoli comandano la classifica provvisoria.

Oggi il social match Acqua&Sapone Unigross-Kaos Reggio Emilia (diretta Facebook sulla pagina della Divisione a partire dalle 18.30), IC Futsal-Luparense e Came Dosson-Milano.

BLOCK STEM CISTERNINO – LOLLO CAFFÈ NAPOLI 2-2 (pt 2-0)

CISTERNINO: Micoli, Leggiero, Josiko, Paulinho, De Matos, Punzi, Bruno, Franklin, Fabinho, De Simone, Pina, Sicilia. All. Basile
NAPOLI: Espindola, De Luca, Lolo Suazo, Ghiotti, Patias, Chinchio, Peric, Scignano, Andrè Ferreira, Avolio, Terenzi, Jelovic. All. Cipolla.
MARCATORI: 13’12’’ p.t. Josiko (C), 17’14’’ p.t. Leggiero, 2’00’’ s.t. Jelovic, 19’49’’ s.t. Patias (N)
AMMONITI:
ARBITRI: Lorenzo Di Guilmi (Vasto), Simone Micciulla (Roma 2) CRONO: Nicola Acquafredda (Molfetta)

 

C1 UMBRIA – Vincono in trasferta Grifoni e Vis Gubbio . Primi punti per il Monteleone. Il Ponte San Lorenzo si fa grande

Nel venerdì sera dei grandi anticipi a sorridere è il Vis Gubbio che batte il Real Cannara….infila il poker di vittorie e tenta la prima vera fuga. La squadra di Marco Bettelli continua a confermare i tanti pareri positivi raccolti quest’estate come grande candidata alla vittoria finale. Nulla può il Real Cannara di Ercolanoni travolto dalla tripletta di Stefano Pierotti, alla nona rete in campionato, e le reti di Martella, Casoli e Minelli.

Non è più una sorpresa il Ponte San Lorenzo di Roberto Lauderi  che tenta di frenare gli entusiasmi del Cts Grafica,  per la prima volta battuta in campionato. La squadra di Bartocci deve arrendersi dopo un match giocato alla pari alla verve dei padroni di casa a cui oltre il merito della vittoria va anche il merito di aver organizzato un ottimo terzo tempo. La realtà  del presidente Renzo Novelli, ha organizzato  infatti un terzo tempo presso gli impianti di Ponte San Lorenzo, con le due squadre che dopo essere state avversarie in campo, si sono ritrovate  insieme a cena intorno ad un tavolo.

A Monteleone d’Orvieto arrivano i primi tre punti in campionato in una  gara tiratissima contro i gialloblu di Terni. Trippetta e company si rilanciano e ammutoliscono chi già li vedeva spacciati e retrocessi dopo solo 4 giornate. Un campionato bellissimo che vedrà interessante oltre le zone alte della classifica anche la lotta per mantenere la categoria che si giocherà fino alla fine e dove questi scontri diretti potrebbero alla fine rivelarsi decisivi.

Trova i primi punti fuori casa la squadra di Picchietti. I Grifoni hanno infatti battuto il Massa Martana per 4- 1 complice uno splendido Manuel Angelucci che ha realizzato una tripletta.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti

 

Anticipi 4°Giornata

Massa Martana Grifoni        1-4
Monteleone Calcio  Circolo Lavoratori Terni  7-5
Ponte San Lorenzo Cts Grafica C5 7-5
Real Cannara Calcio A 5 Vis Gubbio Calcio A 5 1-6

Classifica momentanea

Vis Gubbio Calcio A 5 12 4
Ponte San Lorenzo 10 4
Citta Di Orte 9 3
Cts Grafica C5 9 4
Foligno Calcio A 5 9 3
 

 

Grifoni 9 4
Gubbio Burano 6 3
Real Cannara Calcio A 5 6 4
Orvieto F. C. 3 3
Ponte Pattoli Calcio A 5 3 3
Monteleone Calcio 3 4
Calvi Academy 3 3
Massa Martana 1 4
Miriano Calcio A 5 0 3
Eden Park Horse Village 0 3
Circolo Lavoratori Terni 0 4

VILLA AURELIA JUVENIA – IL PREGARA CONTRO IL VETRALLA VISTO DA SCIARRINI E NAPOLEONE

A caccia della prima vittoria, dopo il pareggio del debutto in campionato in quel di Colleferro continua il nostro viaggio dentro la rosa del Villa Aurelia Juvenia. A poche ore dal debutto casalingo contro il Vetralla, valido per la seconda giornata di campionato, abbiamo ascoltato altre due ragazze del roster di Mr.De Lucia. Sara Sciarrini, Universale classe 93 e  Martina Napoleone, laterale classe 88.

 

Buongiorno ……quali sono i motivi che ti hanno coinvolto e fatto accettare questa avventura?

SCIARRINI: “Salve, Devo dire che non ho mai avuto dubbi su questo progetto. Facevo già parte della rosa del Villa Aurelia l’anno scorso e sentivo di dover continuare con questa squadra. Dopo aver raggiunto una insperata salvezza, questa sarà la stagione del riscatto. “

NAPOLEONE: ” I motivi sono semplici ho visto da subito la voglia, la determinazione e l’entusiasmo di fare grandi cose, sia da parte del mister che delle compagne stiamo lavorando al meglio per fare un campionato di alto livello.”

Ci puoi riassumere in poche righe quali sono state le tue esperienze passate…..e quali per te le più importanti?

SCIARRINI: “Tutte le esperienze passate, belle o meno, sono importanti nella “carriera” di una giocatrice. Gli anni più belli li ho passati al Real Poggio Catino, dove ho trovato un ambiente fantastico dove non c’erano molte possibilità economiche ma tanta passione e preparazione.” 

NAPOLEONE: “Ho giocato per 3 anni con il Poggio Catino in serie D,poi al Real Rieti e l’anno scorso proprio con il Villa Aurelia. La più importante e anche emozionante sono stati gli anni con il Poggio Catino dove siamo riuscite anche a vincere una Coppa Italia fics”

Ti trovi di fronte un mister molto giovane ma tanto preparato…..come giudichi De Lucia in questo primo mese e credi possa essere un valore aggiunto alla vostra squadra?

SCIARRINI: ” L’allenatore è fondamentale in ogni squadra. Dal primo momento in cui ci ho parlato ho capito quanto tiene a questo sport e quanto sia preparato. Il suo entusiasmo mi ha contagiata e da subito mi sono messa a disposizione con la massima serietà.”

NAPOLEONE: “Il mister è preparatissimo, mi ha trasmesso subito la passione che ha per questo sport, mi ha convinto molto lui a rimanere nel Villa Aurelia “
Domani debutto in casa con il Vetralla….che gara farete e come sta la squadra psicologicamente dopo il pareggio di Colleferro?

SCIARRINI: ” La squadra sta bene, speriamo di fare una buona partita così da non avere rimpianti al fischio finale. Dobbiamo dare tutto, una vittoria ci darebbe fiducia per il proseguimento della stagione.”

NAPOLEONE: ” Domani scendiamo in campo solo ed esclusivamente per vincere, contro Valmontone era la prima gara abbiamo giocato bene è un campo difficile quello, ma non ci accontentiamo del pareggio domani! Psicologicamente stiamo molto bene siamo motivate “

 

LOSITANA Capitan Losito: “Abbiamo lavorato sotto il profilo mentale”

La prima gara stagionale ha visto la Lositana impattare 3-3 sul campo del Valentia. Un risultato che lascia tutto aperto in vista della gara di ritorno del primo turno di Coppa Lazio dello G-Sport Village di domani pomeriggio. “Mi aspetto un match equilibrato con due squadre che si affronteranno a viso aperto”. Esordisce così il capitano orange Luca Losito nel presentare la sfida casalinga. “Il Valentia è un’ottima squadra ricca di giovani di talento. Dovremo essere bravi a sfruttare l’esperienza dei nostri giocatori per cercare di portare a casa un risultato positivo”.

Preparazione. L’esordio in Coppa Lazio è arrivato al termine di un mese di lavoro intenso sotto la guida del nuovo tecnico Marco Zannino: “Ci siamo allenati molto, non solo sotto il profilo atletico e tattico, ma anche e soprattutto mentale. L’obiettivo che ci siamo posti per quest’anno è quello di riscattare la pessima stagione scorsa. Gara dopo gara, avversario dopo avversario, scopriremo il nostro reale valore”.

Unione. L’inizio della stagione ha portato nuovo entusiasmo in casa Lositana. Un entusiasmo che traspare chiaramente dal gruppo: “La differenza che noto – continua il capitano tiburtino – è la consapevolezza, acquisita attraverso le batoste che abbiamo subito lo scorso anno, che i risultati si ottengono solo quando la squadra è unita e cammina con decisione nella stessa direzione”.
Ufficio Stampa ASD Lositana
www.lositana.com

SABA FASOLINO insegue i 100 goal, rilancia la squadra e realizza la rete più bella. E’ nato CHRISTIAN.

Stasera in programma la terza gara di campionato per il Calcetto Insieme Lucca. Campionato di C1 che si sta rivelando più difficile del previsto viste le prime due sconfitte di campionato. Nonostante non arrivino ancora i risultati SABATO FASOLINO, pivot del CALCETTO INSIEME è fiducioso e crede fortemente nel gruppo. Nell’odierna trasferta di Prato contro il Verag il bomber di mister Kolpreci promette di fare centro per risollevare le sorti della squadra……e in attesa di raggiungere quota 100 goal con la stessa maglia nei campionati FIGC si coccola la sua rete più bella nato appena 10 giorni fa…….suo figlio CHRISTIAN.

 

 

Buonasera a Sabato Fasolino….vi aspettavate questo avvio difficile ?

FASOLINO: “Abbiamo iniziato la preparazione il 21 agosto ed abbiamo fatto tre settimane no stop…sotto gli ordini di mister Kolpreci,abbiamo lavorato moltissimo sulla forma fisica e nell’ultima settimana abbiamo svolto molto tattica.Eravamo consapevoli fin dall’inizio che il salto di categoria sarebbe stato difficile e il lavoro è stato impostato sapendo che all’inizio avremmo sofferto un po. Questi primi risultati non cambiano però il nostro modo di affrontare le cose e la voglia  misurarsi in un campionato come la C1 e di dimostrare col tempo che possiamo starci bene”

Il cambio di allenatore ha portato nuovi stimoli alla rosa, ma ovviamente qualche cambio di idee che dovete ancora assimilare e questo ha bisogno di alcune giornate…..come ti sembra il lavoro di.mr. Kolpreci?

FASOLINO: ” Con Kolpreci ho avuto la fortuna di giocarci per 3 anni insieme,ed è sempre stato un uomo spogliatoio e ha sempre trasmesso ai compagni la voglia di lottare su ogni pallone e la voglia di vincere,e il ruolo di allenatore è un ruolo che gli calza a pennello e che lo porterà sicuramente ad avere molte soddisfazioni sportive. Ha in mente un gioco particolare su cui ci sta facendo lavorare senza sosta e siamo coscienti che questo richiede un po di tempo,…..già da oggi sono sicuro che faremo meglio”

In fase di mercato importanti conferme hanno garantito  la qualità della rosa in un campionato molto difficile, serve qualcosa ancora  e  dove può arrivare la squadra?

FASOLINO: “La società ha cambiato poco rispetto all’anno scorso confermando quasi tutta la Rosa della promozione dell’anno scorso. Un complimento particolare a MARCO BANDUCCI che è riuscito a trattenere giocatori del calibro come DAL POGGETTO-AITLAAMIRI-TOSCHI-ESSAMAOUI-BATTAGLIA-DEL CARLO-IZOUHAR. quest anno sarà un campionato molto difficile e ci vorrà pazienza e  lavoro per apprendere la filosofia di gioco del nuovo mister. Non credo che serva altro…….la rosa è competitiva e presto lo dimostreremo.”

Parlaci un attimo dei nuovi arrivi….Edi, Magherini, Benedetti, Pennoni e Persiano

FASOLINO: ” I nuovi innesti  Edi,  Benedetti, Pennoni, Magherini sono giocatori tatticamente molto intelligenti e pronti fisicamente ci daranno una grossa mano quest anno. Un plauso particolare va alla società per aver riportato in squadra un giocatore come Persiano Gennaro,che aveva già militato nella squadra negli anni 2011-2012-2013 e sarà l’ arma in più di questa squadra per le sue doti fisiche e tecniche. “

Quali sono i tuoi obiettivi personali e quello della squadra alla luce di questi risultati?

FASOLINO: “Come obiettivo personale quest anno voglio puntare a raggiungere i 100 gol personali nei campionati FIGC (con un unica maglia) sono fermo a 77. L’ obiettivo della squadra quest ‘anno è mantenere la permanenza nella massima serie regionale,obiettivo che dobbiamo raggiungere con fatica e dedizione. Ma sono certo ci riusciremo”

 

 

UMBRIA – C Femminile Anticipi al Foligno e Picchi San Giacomo. Ecco il programma della 2°Giornata

2°Giornata Girone A

Agello  – Montebello 01/10 20.00
Atletico Foligno  – Real Tadino 3 – 0 2 Benda 1 Proietti
Real Cannara Calcio A 5  – Collesanto Antria 01/10 17.00
Vis Gubbio Calcio A 5  – Gadtch 2000 29/09 21.30

2°Giornata Girone B

AMC 98  – Città di Norcia 30/09 15.30
Ducato Calcio  – Real Ma.Ster. 29/09 21.30
Orvieto FC  – Circolo Lavoratori Terni 29/09 21.30
Picchi San Giacomo  – Calvi Academy 7 – 2 

UMBRIA C2 – Al via la prima giornata, si parte stasera…. Montebello a Deruta e Sugano a Terni.

1°Giornata

Girone A

Atletico Costacciaro  –  Rivo 30/09 15.00
Atletico Gualdo Fossato  –  Fortis C. Balanzano 30/09 15.30
Deruta Calcio A 5  –  Montebello 29/09 21.00
Futsal Lidarno  – Virtus Tifernum 30/09 15.00
San Mariano  –  Waldum 30/09 15.00
Real Nocera C5  –  Scheggia 29/09 21.30
Riposa: Assisi

Parte stasera il Girone A della C2. A Deruta scende in campo il Montebello di Pagnottini, tra le favorite del Girone. Debutta anche il Real Nocera di Mister Toni con l’assenza di Lozzi infortunato che dovrà vedersela contro gli eugubini dello  Scheggia. Domani le altre 4 gare del girone. L’Atletico Costacciaro appena qualificato nel turno di Coppa ospita il Rivo di Cramer. L’Atletico Gualdo Fossato di Bagnarelli, anche lui qualificato in coppa, ospita il Fortis Balanzano. Gara molto interessante tra Lidarno e Tifernum. I primi, allenati da Pannacci, pronti a reagire dopo  l’amaro in bocca per aver gettato la qualificazione. Riposa l’Assisi

 

Girone B

Citta Di Norcia  –  Vasanello Calcio A 5 30/09 15.30
Futsal Laurentina  –  Ternana C5 29/09 21.30
Libertas Tacito Terni  –  Sugano 29/09 21.30
Narni Sport Center  –  Saxum C5 29/09 21.00
Nuova Gualdo Bastardo  –  Osma Marsciano C5 30/09 15.30
Olimpia Collepepepantalla  –  Orte Futsal 29/09 21.45

Nel Girone B sono 4 le gare di stasera. A Terni la Libertas Tacito del Ds.Liberati, che nonostante la sconfitta in coppa ha fatto un ottima campagna acquisti dovrà vedersela con il Sugano di Maggi che ha vinto invece le due gare di Coppa. La Ternana c5 scende in campo di scena nel Viterbese contro la Futsal Laurentina vittima proprio del Sugano nel turno di Coppa Regionale. A Narni lo Sport Center ospita il Saxum. C’è molta euforia e voglia di far bene per la squadra di casa reduce dal pareggio contro il Vasanello. La squadra di Mister Biscaro Parrini invece deve ancora trovare i giusti meccanismi come dimostrano le due sconfitte con Sugano e Laurentina. Interessante match a Collepepe tra la squadra di casa e l’Orte di Mr.Stronati che potrebbe essere una rivelazione della stagione. Chiudono la giornata le due gare di sabato, la Nuova Gualdo Bastardo  ospita l’Osma Marsciano. Squadre che si sono già affrontate in coppa col risultato di  3 a 3, con l’Osma che ha passato il turno. A Norcia arriva il Vasanello che ha ben figurato nel triangolare di coppa.

UMBRIA C1 – Presentazione 4°Giornata

Programma gare 4° Giornata

Citta Di Orte                         –  Foligno Calcio A 5 DOMANI 30/09  15.30
Gubbio Burano  –  Orvieto F. C. LUNEDI 02/10 21.30
Massa Martana  –  Grifoni STASERA 29/09 21.00
Miriano Calcio A 5  –  Eden Park Horse Village DOMANI 30/09 15.30
Monteleone Calcio  –  Circolo Lavoratori Terni STASERA 29/09 21.30
Ponte Pattoli Calcio A 5  –  Calvi Academy DOMANI 30/09 15.30
Ponte San Lorenzo  –  Cts Grafica C5 STASERA 29/09 21.00
Real Cannara Calcio A 5  –  Vis Gubbio Calcio A 5 STASERA 29/09 21.30

 

Stasera mezzo campionato giocherà la quarta giornata. 4 Gare su 8 in questo venerdì che si prepara a regalarci grandi emozioni. A partire dal Palazzetto Comunale di Massa Martana dove è ospite la squadra dei Grifoni in cerca dei primi punti in trasferta. Il Massa Martana nelle proprie mura ha conquistato al momento l’unico punto che ha in classifica. Sempre alle 21.00 a Narni il Ponte San Lorenzo sfida la capolista CTS Grafica in quella che è una delle partite di cartello di questa giornata. Vedremo quali delle due rivelazioni del momento inizia ad essere una realtà importante del campionato. A Monteleone arriva il Clt di Silvi a caccia di punti importanti, ma Trippetta e compagni vorranno sfruttare il proprio tifo per conquistare punti che iniziano a pesare. Chiude la serata una gara tra due delle squadre più forti del campionato. Il Real Cannara di Ercolanoni dovrà vedersela con il Vis Gubbio che viaggia a punteggio pieno.

Domani sarà la volta di altre tre gare, ad Orte match clou della giornata tra le due capoliste Città di Orte e Foligno, quest’ultima dovrà fare a meno dello squalificato Krasniqi. Una vittoria conta già molto per dare un segno forte alle altre del gruppo di testa. Interessante anche la gara di Ponte Pattoli dove i padroni di casa ospitano il Calvi. Entrambe vittoriose nell’ultima giornata, chi saprà aggiudicarsi il match conquisterà strada importante per ottenere una salvezza tranquilla. Chiuderà il sabato sera Miriano Eden Park. Marchettini e Polverini sono ancora fermi a zero……chi dei due sbloccherà questa situazione??

Chiuderà la quarta giornata il Monday match di Gubbio. La squadra di Fumanti dovrà vedersela con l’Orvieto di Bernardini che avrà assenze importanti. Ciambottini e Simoncini fermati dal giudice sportivo. Tutte due le squadre nell’ultimo turno hanno perso e sarà difficile per chi si fermerà ancora non perdere terreno dalla zona play off e poi recuperare.