UNDER 19 – Nel Girone L la VIRTUS ANIENE 3Z di Mr.Di Stefano al comando. Vincono anche ORTE, LAZIO e ACTIVE NETWORK

UNDER 19 NAZIONALE GIRONE L
ACTIVE NETWORK TERNANA16 – 6
BeA SPORT ORTE GADTCH 200019 – 0
OLIMPUS REAL RIETI1 – 1
S.S. LAZIO TC PARIOLI9 – 2
VIRTUS ANIENE 3Z 1983 SPORTING JUVENIA7 – 5
RiposaSAVIO
CLASSIFICAPuntiGare Giocate
VIRTUS ANIENE124
BeA SPORT ORTE93
S.S. LAZIO94
OLIMPUS84
REAL RIETI74
SPORTING JUVENIA63
ACTIVE NETWORK34
TC PARIOLI34
SAVIO13
TERNANA03
GADTCH 200004

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quarta giornata di campionato per la nuova Under 19 Nazionale. Nel Girone L, raggruppamento che prevede laziali e umbre si gode al momento la vetta della classifica la VIRTUS ANIENE 3Z 1983 di Mr.Di Stefano Daniele. Vittoria meritata ma difficile quella che i ragazzi hanno conquistato ieri contro lo Sporting Juvenia di Bagalà che ha saputo reagire ad un primo tempo tutto di marca gialloblu. I ragazzi capitanati da Colocci infatti hanno chiuso la prima frazione di gioco vincendo 5-0. Nella ripresa gli ospiti trovando una raggiante reazione e mettono in difficoltà la squadra di Di Stefano che fatica nel ritrovare il gioco fluido espresso nel primo tempo e la manovra che le aveva permesso il largo vantaggio. Nel finale sul risultato di 6 -5 per la Virtus Aniene 3Z la squadra dello Juvenia tenta la carta del portiere di movimento che però non portava i suoi frutti e dava la possibilità ai gialloblu di realizzare al termine la rete del 7-5 finale. Le reti per la virtus Aniene sono state realizzate da Messina e Filipponi D., una doppietta per loro e un goal a testa per Ruffini, Aragona e Palmegiani.

Vincono agevolmente anche Active Network di Fraccaro  e l’Orte di Di Vittorio  che superano le umbre Ternana e Gadtch. Per i campioni d’Italia da sottolineare  i Poker di Parisi e Leandri e le triplette di Silvitelli e Siqueira. Anche la Lazio di Reali vince e convince in casa superando il Tc Parioli. Pari tra Olimpus e Rieti. Per gli uomini di Benedetti la rete del vantaggio è segnata da Pirri.

Di seguito le parole post gara di Mr.Di Stefano allenatore della Virtus Aniene: “E’ stata una partita dalle due facce….ottimo primo tempo dove giocando come sappiamo abbiamo acquisito un buon vantaggio,ottime giocate e ritmo alto ci hanno permesso di segnare 5 reti.
Nel secondo tempo invece siamo scesi in campo pensando che la partita fosse già chiusa ed abbiamo preso nel giro di 5 minuti 3 goal nati tutti su disattenzioni dovute alla scarsa concentrazione.
Bisogna anche fare i complimenti alla squadra avversaria che è stata brava a riaprire la gara sfruttando i nostri errori. “

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *